La storia di birra affumicata

Schlenkerla affumicato forno

essiccazione del malto a Schlenkerla con caminetto (e quindi il fumo)

Un grande numero di teorie si sono sviluppato circa l'origine della birra affumicata. Alcune abbastanza fantasione, altre al limite della leggenda.

I Sumeri e i Babilonesi conoscevano l'arte della fabbricazione della birra, le cui tecniche sono state perfezionate dalle tribù germaniche durante l'Impero di Roma. A quel tempo il procedimento era abbastanza simile a quello odierno, cambiavano, ovviamente, le attrezzature. I birrai hanno sempre avuto l'esigenza di essicare il malto. In passato, però, c'erano soltanto due modi per farlo. Usare i raggi solari (troppo deboli in Europa continentale), oppure ricorrere al fuoco. Fuoco che era ottenuto, ovviamente, con la legna. Era quindi inevitabile che il malto avesse un gusto affumicato. La Schlenkerla ha conservato l'antico modo di essicare il malto. Ogni sorsata è quindi un piccolo assaggio del passato!